Lettera della Presidente

Carissimi Soci,

in questo strano Natale sono tante le cose a cui dobbiamo rinunciare; tra di esse, una delle più care che rimpiango (e penso sia lo stesso anche per voi) è la preziosa abitudine dei nostri incontri settimanali, da cui nascevano amicizia e solidarietà.

Anche se in questo momento la situazione sanitaria non ci permette di fare programmi e perciò non possiamo fissare date, desidero inviarvi un messaggio di speranza e di ragionevole ottimismo.

Insieme con i componenti del Consiglio Direttivo voglio assicurarvi che, non appena se ne presenterà la possibilità, l’Università Terza Età farà di tutto per riprendere in sicurezza almeno qualcuna delle sue attività.

Aspetto con fiducia di rivedervi e abbracciarvi tutti; nell’attesa invio a voi e alle vostre famiglie i più affettuosi Auguri di un Natale sereno e di un Nuovo Anno che ci permetta di superare le difficoltà di quello passato.

Lia Trebbi

Rimini, 23 dicembre 2020

About the Author: uterimini

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *